Scopri lo Sportello del Consumatore ARERA: La Tua Bussola nel Mondo Energia!

Servizio Gratuito: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 20:00 ed il Sabato dalle 9:00 alle 17:00

Sommario: Cos’è lo Sportello del Consumatore di ARERA e a cosa serve? In questa guida trovi tutte le informazioni utili sull’argomento, ad esempio quali sono i servizi proposti, quando rivolgerti all’ente, come può aiutarti a risolvere le controversie con il fornitore luce e gas e perché ti assiste con l’invio dei reclami.

Sportello consumatore arera

Che Cos’è lo Sportello del Consumatore ARERA?

Innanzitutto, lo Sportello per il Consumatore di ARERA è uno strumento istituito e messo a disposizione dell’utente dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (o appunto “ARERA”). Di base questo tool ha lo scopo di tutelare e informare i consumatori del settore energetico su tutto il territorio nazionale, rivolgendosi in particolare:

  • Ai clienti luce e gas;
  • Agli utenti del servizio idrico integrato;
  • Ai produttori di energia elettrica;
  • Alle associazioni per i consumatori;
  • Ai consumatori-produttori;
  • Ad altri enti e/o delegati.

A cosa serve lo Sportello per il consumatore?

In linea generale, lo Sportello del Consumatore dell’ARERA è utile per ottenere maggiori informazioni sul settore, così come per ricevere assistenza in merito a problematiche che riguardano la fornitura luce e gas e il servizio idrico.

Più precisamente questo è l’ente a cui puoi rivolgerti se non ricevi risposta a seguito di un reclamo presentato al tuo fornitore luce e gas o se vuoi risolvere con facilità una controversia con quest’ultimo.

In che modo lo sportello ARERA può offrire assistenza ai consumatori?

La principale modalità di assistenza dello Sportello del Consumatore di ARERA riguarda un lavoro di intermediazione tra il cliente finale e il fornitore. Difatti, questo strumento può essere utilizzato dai consumatori per risolvere eventuali disaccordi con l’azienda di fornitura in merito alle utenze di casa o ai contratti sottoscritti.

Il caso più pratico, come anticipato, è quando hai inviato un reclamo al provider, come Pulsee o Repower, ma non hai ricevuto risposta. Quindi, tramite il servizio di ARERA ricevi un aiuto per risolvere la tua problematica in tempi celeri ed evitando le vie giudiziarie.

Quali Sono i Principali Servizi Offerti Dallo Sportello?

Sicuramente lo Sportello del Consumatore Energia e Ambiente di ARERA può essere utile per diverse questioni, che possono riguardare anche il cambio fornitore luce o il cambio fornitore gas. Di seguito riassumiamo i servizi proposti:

  1. Il Contact Center, attraverso il quale puoi ottenere una risposta veloce e professionale in merito al funzionamento e alle caratteristiche del settore energetico, ad esempio sulle differenze tra mercato libero e tutelato. Inoltre, puoi anche gestire meglio le controversie con il tuo gestore;
  2. Il Servizio Conciliazione, che mette a disposizione un portale web per trovare un intermediatore che aiuti nella risoluzione di problematiche tra cliente finale e società di vendita. Per farlo, lo Sportello per il Consumatore ti assegna un conciliatore esperto nella gestione dei disaccordi;
  3. Il Servizio Smart, che consente di ottenere rapidamente delle informazioni sul venditore che hai scelto e su argomenti specifici, come la doppia fatturazione o gli indennizzi automatici;
  4. La Gestione dei Reclami, grazie alla quale godi di supporto per il chiarimento delle problematiche segnalate tramite reclamo, come il passaggio dalle tariffe del mercato tutelato a quello libero;
  5. L’assistenza sulle segnalazioni, con la quale invii in forma scritta lamentele su disservizi o criticità riscontrate con il servizio del fornitore. In questo modo hai la certezza di non sbagliare con la procedura e i tempi;
  6. L’Help Desk, che ti aiuta in modo professionale e qualificato nella regolazione del settore luce, gas e acqua.

Come rivolgersi allo Sportello del consumatore?

Nonostante lo Sportello per il Consumatore di ARERA non abbia uffici aperti al pubblico, come per il Servizio Elettrico Nazionale, è facile mettersi in contatto con questo ente optando per una di queste due modalità:

NUMERO VERDE00.166.654 da fisso o cellulare, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00
SITO WEBVisitando il sito www.portalesportello.it e facendo il login con le credenziali SPID o CIE.

Il processo di conciliazione di ARERA: definizione e occasioni di uso

Senza dubbio uno dei servizi più utilizzati dello Sportello del Consumatore di ARERA è quello di Conciliazione. Difatti, grazie a questo servizio, dal 1 luglio 2017 è più semplice gestire le controversie in ambito luce e gas, così come per il servizio idrico.

In generale, questa prestazione consiste nella messa disposizione di un conciliatore o intermediario che possa trovare un accordo tra il cliente finale e il fornitore, senza ricorrere alle vie giudiziarie. Questo strumento è gratuito e accessibile a tutti i clienti luce e gas.

Nella pratica, una volta contattato lo Sportello del Consumatore di ARERA e aver presentato la richiesta, ti viene assegnato un professionista che provvede ad informarti di tutti i passaggi. Questa persona di solito è un’esperta in mediazione e regolazione.

Puoi parlare con il conciliatore tramite le stanze virtuali (ad esempio la chat-room o la videochiamata) e stabilire una strategia e una soluzione concordata per risolvere la controversia relativa alla disdetta del contratto o ad altri ambiti.

Guida alle segnalazioni: procedure e tempi con ARERA

Grazie al servizio segnalazioni dello Sportello del Consumatore di ARERA hai la possibilità di inviare avvisi scritti in merito a dei disservizi o a delle criticità che hai riscontrato con il fornitore. Queste possono riguardare il costo della luce in bolletta e il prezzo del gas, così come gli altri servizi della compagnia energetica, ad esempio i canali dell’assistenza.

Solitamente, dopo aver inviato il reclamo ufficiale al Servizio Clienti del tuo provider, sono previsti massimo 45 giorni solari per ricevere una risposta. Grazie a questo servizio di assistenza puoi capire meglio come proseguire con queste comunicazioni.

Procedura per Reclami su Fornitori di Energia e Gas

Sul sito ufficiale di ARERA puoi trovare molte informazioni utili, anche in merito alla comparazione delle offerte luce e gas. Tra queste c’è come inoltrare un reclamo, cioè una segnalazione ufficiale alla quale il fornitore ha obbligo di risposta.

La procedura prevede di inviare questo avviso tramite una modalità che possa provare la data di ricevimento, ad esempio la posta elettronica certificata o la raccomandata con ricevuta di ritorno. Se trascorsi i 45 giorni solari il gestore non ha ancora risposto, è possibile procedere con la comunicazione tramite lo Sportello del Consumatore di ARERA.

Per altre informazioni in merito ai tempi e alle modalità di invio dei reclami puoi visitare questo link. Al suo interno trovi alcuni consigli utili per non sbagliare.

Dernière mise à jour : 2 mai 2024