Spie Rosse Contatore Elettrico Enel: Significato e Soluzioni

Servizio Gratuito: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 20:00 ed il Sabato dalle 9:00 alle 17:00

Sommario: Se hai uno dei moderni contatori elettronici Enel, avrai sicuramente notato due spie rosse a lato del display che a volte si accendono o lampeggiano. In questo articolo ti spiegheremo il significato della luce rossa sul contatore Enel e ti illustreremo come risolvere eventuali malfunzionamenti contattando il fornitore.

contatore elettrico enel spia rossa

Inoltre, ti insegneremo a leggere il contatore e ti sveleremo perché è importante farlo di quando in quando. Infine, ti mostreremo il funzionamento dei contatori elettronici Enel e le modalità per la consultazione.

Luce Rossa Fissa nel Contatore Enel? Che cosa significa?

Per rispondere a questa domanda bisogna prima chiarire il significato di luce rossa sul contatore Enel. Accanto al display del contatore sono ben visibili due LED rossi:

  • la lucina rossa posizionata più in alto indica l’energia attiva. Quindi, quando consumiamo energia elettrica la spia lampeggia con frequenza collegata ai consumi. Ogni volta che la lucina emette un bagliore significa che è stato consumato 1 Wh, quindi ogni 1000 accensioni avremo consumato 1kW;
  • la seconda lucina è relativa all’energia reattiva, ossia quell’energia assorbita dagli apparecchi ma non utilizzata direttamente dall’utente. Quest’ultima per i contatori domestici è ininfluente e viene calcolata solo per le offerte Enel business, con potenza da più di 16,5 kW. Normalmente quando devi scegliere la potenza del contatore domestico, dovrai indicare 3 kW.

Se noti che la prima luce è fissa significa che non vi è consumo di energia da 20 minuti: questa situazione potrebbe verificarsi se semplicemente non ci sono elettrodomestici in funzione.

Cosa fare quando la Luce Rossa del Contatore Enel lampeggia?


Quando la luce rossa del contatore Enel lampeggia e tu stai utilizzando corrente, non devi preoccuparti: infatti, la spia segnala l’avvenuto consumo. Viceversa, se stai consumando energia elettrica con uno o più elettrodomestici accesi ma la lucina rossa è fissa potrebbe essere indice di un malfunzionamento. A questo punto, dovrai procedere con la segnalazione di un guasto utilizzando i contatti del Servizio Clienti E-distribuzione.

Se hai riscontrato un guasto o vuoi segnalare un malfunzionamento del contatore tramite il Numero Verde di E-distribuzione:

  • chiama il numero 803 500;
  • il servizio è attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24;
  • seleziona le opzioni per la segnalazione di guasti alla rete elettrica;
  • in alternativa, parla con un operatore ed esegui la verifica contatore per guasti.
  • la chiamata è gratuita da rete fissa.

Come leggere il Contatore Enel?

Sicuramente avrai già sentito parlare di autolettura contatore Enel, ma perché è importante effettuarla e soprattutto come leggere il contatore? Comunicare al proprio fornitore i consumi esatti della luce può servire a ricevere una bolletta sempre in linea con l’uso di energia e non basata su stime effettuate dal provider.

Con il nuovo contatore elettronico però, questa pratica non è più necessaria perché il provider legge già autonomamente i consumi reali. Se invece in casa tua è ancora presente un contatore meccanico dovrai:

  • cercare l’indicatore dei consumi, caratterizzato da numeri su fondo rosso e nero;
  • annotare la cifra relativa al consumo;
  • comunicare a Enel il consumo effettivo tramite i canali preposti.

Fornire questo dato può essere utile per chiudere certe pratiche, come il subentro per l’attivazione di un contatore esistente, oppure per il calcolo della bolletta di chiusura quando cambi fornitore. Inoltre, la lettura dei consumi è un dato che dovrai comunicare in caso di cambio intestatario. Infatti, può essere determinante  per calcolare il costo voltura e non vedersi attribuire i consumi del precedente intestatario.

Contatore Elettronico dell’Energia Elettrica: Come Capire se Funziona?

Se in casa tua è già stato installato un contatore elettronico dell’energia elettrica Enel puoi verificare se è attivo in modo molto semplice. Guarda il display del contatore e cerca l’indicazione in basso a sinistra:

  • se compare la scritta “L1”, il funzionamento è corretto e l’energia elettrica è attiva;
  • se invece vedi il simbolo “!” ci sono due possibilità. Se in casa l’energia elettrica è attiva, puoi ignorare questo simbolo. Mentre se in casa la luce non c’è ti consigliamo di contattare E-distribuzione al Numero Verde 803 500.

I Nuovi Contatori Elettronici Enel: Come Funzionano?

I nuovi contatori elettronici Enel si chiamano Smart Meter e rappresentano l’evoluzione del normale contatore della luce. I vecchi modelli vengono sostituiti secondo un piano del provider e dunque non è necessario che tu abbia eseguito un subentro o un allaccio Enel per vedere il tuo contatore sostituito.

Questa tipologia di contatori presenta diversi vantaggi, ad esempio:

  • sono sempre collegati a Enel che quindi può gestirli a distanza e risolvere piccole problematiche, ripristinare la corrente o effettuare la lettura dei consumi senza inviare un incaricato;
  • utilizzando l’apposito tasto potrai consultare diverse informazioni sul display, ad esempio il tuo consumo di energia elettrica. Inoltre, se hai sottoscritto una tariffa multioraria potrai visualizzare i tuoi consumi dell’ultimo periodo suddivisi per le fasce di consumo di riferimento: F1, F2 e F3;
  • forniscono in modo chiaro il codice POD, ovvero il numero che identifica in modo univoco la tua fornitura, per le comunicazioni con il tuo provider.

In conclusione, ora che sei informato sul significato di luce rossa contatore Enel puoi facilmente capire se il tuo contatore è in funzione o presenta anomalie.

Se invece non sei in possesso di un contatore Enel e non sai quale sia il tuo distributore locale, perché ad esempio ti sei appena trasferito, puoi contattare ARERA. Visitando questa pagina accederai all’estrattore pubblico e potrai visualizzare gli operatori e i distributori attivi in ciascuna zona d’Italia. Inoltre, ti verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per metterti in contatto con il tuo distributore e segnalare eventuali problematiche al Servizio Clienti.

Dernière mise à jour : 2 mai 2024