I Contatti Utili del Servizio Elettrico Nazionale: Numero Verde, Mail e Fax

Servizio Gratuito: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 20:00 ed il Sabato dalle 9:00 alle 17:00

Sommario: La pagina Servizio Elettrico Nazionale contatti contiene tutte le modalità utili per i clienti del Gruppo Enel con un contratto attivo sul mercato della Maggior Tutela. Potrai trovare il Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale 800 900 800 e tutti gli altri contatti del fornitore.

Contatti Servizio Elettrico Nazionale
CONTATTI SERVIZIO ELETTRICO NAZIONALE
TIPO DI CONTATTOCONTATTO
Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale800 900 800
Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale da cellulare 199 50 50 55
Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale dall’estero+ 39 02 30172011
Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale Guasti803 500
 PEC Servizio Elettrico Nazionaleservizio.clienti@ pec.servizioelettriconazionale. it
 Fax Servizio Elettrico Nazionale800 900 150
 Fax Servizio Elettrico Nazionale solleciti800 900 179
 Fax Servizio Elettrico Nazionale distacco800 900 839
 Fax Servizio Elettrico Nazionale dall’estero+ 39 02 32972150

Avere un servizio assistenza ben funzionante e in grado di supportare i clienti nella gestione della propria offerta è molto importante per i gestori luce e gas, perché influisce sulla loro buona considerazione, permettendo a molti altri consumatori di affidarsi a loro in maniera sicura e comoda.

Dunque, scopriamo bene quali sono i contatti del Servizio Elettrico Nazionale, e quali reperire per ogni evenienza specifica.

Tutti i contatti del Servizio Elettrico Nazionale

Iniziando a trattare l’argomento Servizio Elettrico Nazionale contatti principali, le modalità di recapito più utilizzate ai fini di ricevere assistenza sono:

  • Numeri Verdi, distinti in base al canale di comunicazione (se da telefono fisso oppure cellulare), al luogo (se chiami dall’Italia o dall’estero) e servizi (informazioni commerciali, autolettura, guasti).
  • App Pedius, specifica per le persone sorde per mettersi in contatto con il Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale.
  • Area Clienti Servizio Elettrico Nazionale, dalla quale puoi contattare il provider anche via e-mail, inviare documentazione, comunicare l’autolettura dei consumi o semplicemente gestire con più facilità il tuo contratto di fornitura.
  • Form online, specifico per l’inoltro di documenti, nel quale dovrai inserire tutti i dati che il sistema ti chiede.
  • Web chat per comunicare con l’operatore virtuale. La trovi direttamente sul sito di Servizio Elettrico Nazionale in basso sulla destra.

Come puoi notare, il provider parte del Gruppo Enel dispone di varie modalità di contatto sia telefoniche sia telematiche per soddisfare le esigenze di tutti gli utenti: mentre alcuni preferiscono farsi assistere dagli operatori telefonici, altri prediligono i contatti Enel online per richiedere informazioni sul contratto, compilare documenti e ricevere assistenza.

Per gestire ancora più velocemente la tua fornitura, oltre ai contatti e Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale, puoi anche consultare la sezione delle FAQ che trovi sul sito web del provider e che ti fornirà informazioni dettagliate riguardo:

Ma tornando all’argomento Servizio Elettrico Nazionale contatti, iniziamo ad approfondire i numeri verdi disponibili.

Servizio Elettrico Nazionale Numero Verde: quali sono i principali?

NUMERO VERDE SERVIZIO ELETTRICO NAZIONALE
TIPO DI CONTATTOCONTATTO
Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale800 900 800
Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale da cellulare 199 50 50 55
Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale dall’estero+ 39 02 30172011
Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale Guasti803 500

Il metodo di recapito tra le opzioni Servizio Elettrico Nazionale contatti che gran parte degli utenti ancora preferisce è quello del Numero Verde, poiché permette di avere contatto diretto con gli operatori e ricevere un’assistenza più dettagliata e precisa.

Come anticipato prima, il provider dispone di vari numeri verdi distinti in base al tipo di servizio richiesto, luogo di chiamata (se dall’Italia o dall’estero) e canale di contatto (se dal telefono fisso o dal mobile). Eccoli di seguito elencati, con relativi giorni e orari:

  • Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale 800 900 800, contattabile da fisso e attivo dal lunedì alla domenica dalle ore 7:00 alle ore 22:00, ad esclusione delle festività.
  • Il contatto telefonico Servizio Elettrico Nazionale dall’estero a pagamento + 39 02 30172011, disponibile agli stessi giorni e orari del precedente. Il costo della chiamata dipende dalla tariffa applicata dal tuo gestore di riferimento.
  • Il numero di telefono Servizio Elettrico Nazionale 199 50 50 55, a pagamento e reperibile tramite cellulare. Il prezzo della telefonata varia in base al tuo gestore di riferimento.
  • Il Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale Guasti 803 500 per segnalare un malfunzionamento dell’erogazione della fornitura e ricevere assistenza su tutti i servizi che riguardano i distributori luce e gas.

Se sei una persona sorda, Servizio Elettrico Nazionale dispone anche dell’App Pedius, per consentirti con facilità la comunicazione con gli operatori.

Chiamando il Numero Verde i consulenti ti forniranno informazioni utili circa:

  • Gestione o disdetta del contratto.
  • Lettura del contatore e la comunicazione dei consumi effettivi.
  • Modifica della potenza richiesta.
  • Modalità di pagamento delle bollette.

Contattare il Servizio Elettrico Nazionale tramite Fax o Pec

FAX E PEC SERVIZIO ELETTRICO NAZIONALE
TIPO DI CONTATTOCONTATTO
 PEC Servizio Elettrico Nazionaleservizio.clienti@pec.servizioelettriconazionale.it
 Fax Servizio Elettrico Nazionale800 900 150
 Fax Servizio Elettrico Nazionale solleciti800 900 179
 Fax Servizio Elettrico Nazionale distacco800 900 839
 Fax Servizio Elettrico Nazionale dall’estero+ 39 02 32972150

Passando adesso all’argomento Servizio Elettrico Nazionale contatti e-mail e altri canali telematici, vediamo come reperire il provider tramite indirizzo di posta elettronica certificata oppure come inviare un fax.

L’e-mail PEC Servizio Elettrico Nazionale è servizio.clienti@pec.servizioelettriconazionale.it e puoi utilizzarla principalmente per l’invio di documenti relativi a richieste sulla bolletta, il contatore, il contratto o altro ancora.

Per quanto riguarda i recapiti fax Servizio Elettrico Nazionale, il gestore dispone di diversi numeri in base alle esigenze dei clienti. Eccoli di seguito elencati:

  • 800 900 150 per l’invio di documentazione relativa a segnalazioni o l’attivazione di una fornitura temporanea.
  • 800 900 179 per l’inoltro di una ricevuta per dimostrare il pagamento in seguito al sollecito.
  • 800 900 839 per mandare una ricevuta di pagamento a seguito di un distacco.
  • + 39 02 32972150 per l’invio di documentazione da parte di clienti dall’estero.

Il Numero Verde di Enel Servizio Elettrico Nazionale: Quando Chiamare?

Il Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale è attivo tutti i giorni dal lunedì alla domenica, ad esclusione delle festività, dalle ore 7:00 alle ore 22:00. Tale orario è disponibile per tutti i numeri verdi, ovvero quello da fisso, da cellulare e il numero di telefono estero Servizio Elettrico Nazionale. Il call center è disponibile per informazioni e operazioni di carattere commerciale.

Contatti Enel Servizio Elettrico Nazionale: chi contattare in caso di guasti

Per quanto riguarda le situazioni di emergenza, come pericoli o guasti al contatore, puoi chiamare il Numero Verde 803 500 Enel guasti, valido anche per Servizio Elettrico Nazionale e attivo tutti i giorni 24 ore su 24.

Il Call Center è gestito da E-distribuzione, la società distributrice parte del Gruppo Enel che si occupa di intervenire in caso di malfunzionamenti e questioni relative all’erogazione della fornitura.

Se hai bisogno di semplici informazioni riguardo la distribuzione dell’energia, il Call Center di E-distribuzione è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:00 e il sabato dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

L’Area Clienti del Servizio Elettrico Nazionale: Come accedere?

Tra le modalità di contatto preferite dagli utenti occorre menzionare l’Area Clienti Servizio Elettrico Nazionale. Si tratta di uno spazio online riservato all’utente al quale si può accedere tramite username e password e da cui è possibile svolgere in totale comodità varie operazioni, tra cui:

  • Inviare documenti relativi al contratto di fornitura.
  • Attivare nuovi servizi.
  • Modificare i tuoi dati personali.
  • Consultare e pagare le bollette.
  • Controllare lo stato delle tue pratiche e richieste.
  • Richiedere operazioni di subentro o voltura.
  • Comunicare l’autolettura dei consumi.

A quest’Area Clienti Enel possono accedere tutti i consumatori che hanno attivo un contratto con Servizio Elettrico Nazionale. Per registrarsi è opportuno essere in possesso del numero cliente composto da 9 cifre, che puoi reperire facilmente nella prima pagina della bolletta e che devi inserire al tuo primo accesso all’Area riservata.

Inoltre, dovrai essere in possesso di un codice fiscale e un indirizzo e-mail. Una volta compilati gli spazi con i dati necessari alla registrazione, ti sarà inviata un’e-mail di conferma con allegato un link, valido 48 ore, sul quale dovrai cliccare per validare la procedura. Ti sarà anche richiesto il numero di cellulare per ricevere via SMS un codice OTP da utilizzare per avviare il tuo account.

Servizio Elettrico Nazionale chiude: quando e perché?

Servizio Elettrico Nazionale è uno dei pochi provider rimasti a servire consumatori con offerte luce sul Mercato di Maggior Tutela, ossia quello regolato da ARERA per quanto riguarda prezzi e condizioni contrattuali.

Attualmente, l’era del mercato tutelato sta per giungere al suo termine: infatti dal 10 gennaio 2024 sarà totalmente abolito. Ragion per cui tutti i consumatori di gas ed energia elettrica che ne usufruiscono dovranno passare al più presto al mercato libero, in cui il fornitore eroga l’energia a prezzi e condizioni a suo piacimento (sempre nel rispetto delle normative generali di ARERA). Quest’ultimo, del resto, dispone di una serie di vantaggi a favore degli utenti, quali:

  • Possibilità di avere un unico contratto di fornitura sia per la luce sia per il gas.
  • Disponibilità di offerte a prezzo bloccato per un determinato periodo di tempo (infatti, i costi della Maggior Tutela seguono l’andamento del mercato, che può variare ogni tre mesi).
  • Offerta di altri benefici, come polizze, tariffe sulla fibra internet e servizi aggiuntivi inclusi nel contratto di fornitura a un prezzo ridotto.

Dunque, se sei cliente di Maggior Tutela e non hai ancora provveduto a trovare un fornitore sul mercato libero ti consigliamo di farlo al più presto.

Come fare la Voltura con il Servizio Elettrico Nazionale

Se devi traslocare e al nuovo indirizzo è già attivo un contratto di fornitura con Servizio Elettrico Nazionale, non dovrai richiedere una nuova attivazione bensì eseguire una voltura, un’operazione che consente di cambiare l’intestatario di un’offerta luce e gas senza doverla chiudere.

Richiedere una voltura Servizio Elettrico Nazionale è molto semplice: ti basta contattare il provider e inviare la documentazione utile seguendo tutti i passaggi necessari. Al modulo di richiesta di voltura online o tramite altri canali dovrai allegare:

  • Dati anagrafici, ovvero nome, cognome e codice fiscale.
  • Contatti telefonici e/o indirizzo e-mail.
  • Numero cliente, reperibile nella sezione “Dati fornitura” della bolletta.
  • Titolo che attesti il possesso/la detenzione dell’immobile interessato alla fornitura.
  • Indirizzo di fornitura e di recapito (quest’ultimo se differisce dal precedente).
  • Eventuali coordinate bancarie se si desidera pagare tramite domiciliazione bancaria.
  • Codice POD del contatore.

Il processo di voltura richiede circa 5 giorni per il completamento. Il costo è suddiviso in base alle seguenti spese:

  • Oneri amministrativi, pari a 24,20€.
  • Contributo fisso di 23,00€.
  • Marca da bollo da 16,00€.

In caso di voltura mortis causa (a seguito del decesso dell’intestatario del contratto) e separazione o divorzio saranno addebitati solo gli oneri amministrativi, ma laddove ci fosse eventuale morosità gli eredi o familiari conviventi saranno tenuti al saldo del debito.

Come leggere la bolletta di Enel Servizio Elettrico Nazionale

La bolletta Servizio Elettrico Nazionale è composta da diverse voci. Dunque, scopriamo quali sono e come leggerle correttamente. La prima parte del documento riporta sempre:

  • Intestazione, riportante dati generali sulla bolletta.
  • Informazioni sulla fornitura, quali tariffa, modalità di pagamento e tipo di potenza impiegata.
  • Dati di riconoscimento del cliente.
  • Informazioni sintetiche sulla bolletta.
  • Totale da pagare e scadenza.

In seguito, troverai la parte dedicata alla fatturazione, che ti offre un quadro dettagliato delle spese che compongono il prezzo finale. Seguono poi le informazioni sui consumi, comunicazioni per ricevere eventuale supporto e infine le modalità di pagamento.

Disdire con il Servizio Elettrico Nazionale: Come fare e a chi rivolgersi

Desideri chiudere un contratto luce con Servizio Elettrico Nazionale? Ti basterà richiedere il modulo di chiusura del contratto e inoltrare la richiesta attraverso una di queste modalità:

  • Area Clienti online.
  • Utilizzando il form online relativo all’invio della documentazione utile.
  • Chiamando il Numero Verde 800 900 800.

La domanda di disdetta Servizio Elettrico Nazionale sarà poi inoltrata al distributore di competenza, che provvederà alla chiusura del contatore.

La Sede Legale e gli Sportelli del Servizio Elettrico Nazionale

Concludendo l’argomento Enel Servizio Elettrico Nazionale contatti, diciamo due parole sulla sede legale e gli sportelli.

La prima si trova ubicata a Roma, in Viale Regina Margherita 125 – 00198, e si occupa di trattare dati identificativi, di contratto, economici, di recapito e di altri servizi dedicati ai clienti.

Per quanto riguarda gli sportelli, dato l’imminente chiusura a seguito della fine del mercato Tutelato, Servizio Elettrico Nazionale non svolge più attività di supporto clienti in luoghi fisici.

Se sei cliente del mercato tutelato e ti stai attivando per cambiare fornitore, puoi utilizzare il Portale Offerte di ARERA per confrontare le alternative sul mercato libero. Trovi la piattaforma cliccando qui.

Dernière mise à jour : 2 mai 2024

La Redazione di PrestoEnergia

Daniele Tarantino

Daniele Tarantino

Redattore Energia

Condividi questo post:

Alcuni articoli che potrebbero interessarti