Come fare il subentro Iren Online?

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario: Per effettuare un subentro con Iren puoi recarti in uno sportello fisico oppure chiamare il Numero Verde Iren 800 969 696. Il Costo ammonta a circa 50€ + IVA e le tempistiche ammontano a 7 giorni lavorativi per il subentro luce e 12 giorni per il subentro gas.

Tempi Costi Tipo di Utenza
7 gg lavorativi per subentro luce 50 € + IVA Luce
12 gg lavorativi per subentro gas Costi di gestione: 20-50 € + IVA
Costi amministrativi: 25,88 € + IVA
Gas

La guida per il subentro Iren online

Fare il Subentro con Iren è solo una delle possibili soluzioni. Sarà necessario collegarsi online sul sito del fornitore e chiedere assistenza per il subentro online alla chat che Iren mette a disposizione. Questa procedura guidata è solo una delle possibili strade che possono essere percorse per vedersi subentrare con Iren. Per tutte le altre strade alternative e le altre informazioni a riguardo è possibile continuare la lettura del seguente articolo.
Se hai intenzione di effettuare un subentro con Iren, hai diverse opzioni a tua disposizione per facilitare il processo senza incontrare difficoltà.

Di seguito troverai una lista dei diversi metodi a tua disposizione per realizzare il subentro, in modo da poter utilizzare quello più comodo per te:

  • Contatto telefonico con il servizio clienti di Iren: Per fare un subentro con Iren Luce e Gas, puoi contattare il numero verde Iren 800.969.696. Il servizio clienti è disponibile lunedì – venerdì nella fascia oraria 8 – 18 e il sabato dalle 8 – 13.
  • Servizio clienti di Iren: Se hai bisogno di assistenza, puoi contattare il numero verde Iren 800.969.696. Il servizio clienti è disponibile lunedì – venerdì nella fascia oraria 8 – 18 e il sabato dalle 8 – 13.
  • Subentro online con Iren: Se preferisci un approccio online, puoi accedere al sito web del fornitore e richiedere assistenza utilizzando la chat Iren.
  • Sportello Iren: Se desideri un’interazione di persona, puoi recarti in uno dei numerosi sportelli Iren presenti sul territorio. Il personale presente ti assisterà durante il processo di subentro.
  • Attivazione del contatore luce in maggior tutela con Iren: Se questa è la tua specifica esigenza, puoi chiamare il numero verde dedicato 800.979.797.
  • Moduli utili per il subentro con Iren: Nel caso in cui non riuscissi a trovare i moduli sul sito web del fornitore, non preoccuparti. Puoi gestire l’operazione a telefono oppure online, ti basterà avere a disposizione i dati necessari. Come alternativa puoi scegliere di recarti in uno sportello Iren presente sul territorio e richiedere un modulo per il subentro.


Queste opzioni offerte da Iren ti consentono di scegliere il metodo più comodo per effettuare il subentro delle tue forniture di luce e gas, garantendo un servizio efficiente e senza complicazioni.

I dati necessari per il subentro iren

Se sei interessato al subentro con Iren Mercato, è importante avere a disposizione alcuni dati necessari per avviare la procedura. Puoi trovare parte di questi dati su una qualsiasi bolletta appartenente all’intestatario precedente o sul contatore gas o luce.

Ecco quali informazioni ti serviranno per attivare nuovamente la tua fornitura con Iren:

  1. Codice identificativo del contatore ( POD per la luce e PDR per il gas) : Questi dati sono essenziali per identificare in modo preciso la tua fornitura.
  2. Indirizzo della fornitura: Dovrai fornire l’indirizzo completo del luogo in cui si trova la fornitura.
  3. Informazioni anagraiche del futuro intestatario della fornitura: Sarà necessario comunicare i dati personali del nuovo intestatario della fornitura.
  4. Una dichiarazione che attesti la proprietà/locazione dell’immobile e la data di inizio fruizione della fornitura: Questa dichiarazione deve indicare se sei il proprietario, l’inquilino o se hai un altro tipo di contratto per l’utilizzo dell’immobile e la data in cui hai iniziato a usufruire della fornitura.
  5. Un indirizzo email: Dovrai fornire un indirizzo email valido per ricevere comunicazioni e informazioni relative alla tua fornitura.
  6. Il codice IBAN dell’intestatario: Questo codice IBAN sarà utilizzato per avere l’accesso a offerte Iren specifiche riservate agli utenti che scelgono l’addebito su conto bancario.


Ricorda che avere tutti questi dati pronti semplificherà la procedura di subentro con Iren Mercato e ti permetterà di riattivare la tua fornitura in modo rapido e senza intoppi.

Le tempistiche per il subentro con Iren

Tipo di Servizio Tempi di Subentro
Luce 7 giorni lavorativi
Gas 12 giorni lavorativi

Quando richiedi il subentro con Iren Mercato, è importante conoscere i tempi previsti per riattivare i contatori: circa 7 gg lavorativi per la luce e circa 12 gg lavorativi per il gas, per cui è necessario prevedere un appuntamento con un tecnico del distributore per garantire la sicurezza. Le tempistiche per l’attivazione possono variare in base al tipo di fornitura che desideri riattivare.

In seguito alla tua richiesta di attivazione dell’utenza, ci sono altri passaggi da portare a termine prima dell’attivazione finale.  La tua richiesta viene ricevuta e accettata dal fornitore, Iren,  a sua volta poi inoltrata al distributore. Spetterà a quest ultimo la riattivazione del tuo contatore, entro un massimo di 2 giorni lavorativi.

Nel caso dei contatori di energia elettrica, il subentro verrà effettuato in modo remoto dal distributore. Per quanto riguarda i contatori del gas, invece, verrà inviato un tecnico specializzato (previo appuntamento concordato con il cliente) per garantire un’operazione sicura.

È importante tenere presente questi tempi di attivazione durante la procedura di subentro con Iren Mercato, in modo da avere un’idea chiara dei giorni lavorativi necessari per avere i contatori attivi nuovamente.

I costi del subentro con Iren

Tipo di Costo Importo
Costi di gestione 20-50 € + IVA
Costi amministrativi 25,88 € + IVA

Il costo del subentro Iren Luce è formato da una spesa fissa per i costi amministrativi e una variabile che copre i costi di gestione del fornitore, dipendenti dalle condizioni in cui si trova il contatore.

Ecco una panoramica dei costi:

  • Costi di gestione: Questi costi variano tra 20 e 50 € + IVA.
  • Costi amministrativi: La quota fissa per i costi amministrativi è di 25,88 € + IVA.


Per quanto riguarda il subentro Iren Gas, il costo approssimativo si aggira intorno ai 53 €. Tuttavia, è importante considerare che il costo effettivo del subentro gas può variare da fornitore a fornitore e sarà noto nel momento in cui si inoltra la richiesta.

Nel caso del subentro gas in regime di Maggior Tutela, sono previsti i seguenti costi:

  • Oneri amministrativi: Gli oneri amministrativi ammontano a 25,20 €.
  • Oneri di gestione pratica: Gli oneri di gestione pratica sono di 23 €.
  • Imposta di bollo: L’imposta di bollo corrisponde a 16 €, in conformità con la normativa fiscale.


È importante ricordare che Iren non richiederà gli arretrati del precedente intestatario a colui che effettua il subentro, spettando, questi ultimi, al cliente che ha accumulato bollette non pagate.

Quali sono le differenze tra subentro e voltura?

Voltura e Subentro sono due operazioni comuni richieste ai fornitori di energia, ma si distinguono per diversi aspetti. Per voltura si intende il cambio dell’intestatario delle bollette. Tale procedura viene richiesta, per esempio, quando si entra in un’abitazione nuova in cui risulta già essere attivo un contratto per la fornitura, quindi è necessario solo modificare il nome sulle fatture.

La voltura consente di mantenere le medesime condizioni contrattuali, senza alcuna interruzione del servizio.

D’altra parte, il subentro viene richiesto quando è già presente nell’immobile un contatore gas o luce, ma è stato precedentemente disattivato. Con il subentro viene richiesta la riattivazione del contatore, mantenendo la possibilità di trovare il fornitore e l’offerta più conveniente per le proprie esigenze.

È importante comprendere la distinzione tra queste due operazioni al fine di effettuare la richiesta corretta in base alla situazione specifica. La voltura è adatta quando si vuole cambiare l’intestatario delle bollette mantenendo le stesse condizioni contrattuali, mentre il subentro è necessario per riattivare un contatore disattivato e scegliere un nuovo fornitore.

Sia il subentro che la voltura sono operazioni importanti che consentono di gestire in modo efficace la fornitura di energia in un’abitazione, assicurando un passaggio agevole e continuativo del servizio.

I contatti Iren principali

Di seguito, una sintesi dei principali contatti Iren utili per il subentro:

Tipo di Servizio Numero di Contatto
Numero verde Iren 800.96.96.96
Numero verde autolettura gas 800.012.305
Numero verde autolettura gas Piemonte 800.085.335
Segnalazioni Guasti Teleriscaldamento 800.255.533
Area Clienti Login all’area riservata su www.irenlucegas.it
Sito Web ufficiale (anche per live chat) www.irenlucegas.it
Email – Gruppo Iren posta@gruppoiren.it
PEC – Gruppo Iren irenspa@pec.gruppoiren.it
Indirizzo Via Nubi di Magellano, 30 42123 Reggio Emilia
Corrispondenza (Raccomandate, ecc.) Via Nubi di Magellano, 30
42123 Reggio Emilia

Chiama GRATUITAMENTE i nostri esperti e inizia a risparmiare!

Info

Aggiornato su 11 Ott, 2023

redaction La Redazione di PrestoEnergia
Redactor

Piero Battistel