Ecco come fare la Voltura con Hera Comm: Costi e Tempistiche

Servizio Gratuito: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 20:00 ed il Sabato dalle 9:00 alle 17:00

Sommario: Hai forniture di luce e/o gas già attive con Hera e vuoi cambiare l’intestatario? Puoi richiedere la voltura chiamando il numero verde gratuito 800 999 500. Per procedere, per ogni fornitura sarà necessario pagare una quota di 48,88 EUR + IVA, e, se scegli di pagare tramite bollettino postale, potrebbe essere richiesto un deposito cauzionale. Riceverai il contratto intestato a te entro un periodo di 7 giorni lavorativi a partire dalla richiesta.

Voltura Hera Come Farla, Tempi e Quanto Costa

Voltura Hera Comm: Cos’é e Quando Farla?

La voltura è il cambio di intestatario del contratto per la fornitura di gas e luce. Con la voltura, anche la bolletta verrà intestata al nuovo proprietario. Il passaggio di responsabilità del pagamento avverrà dalla data effettiva della voltura. Il nuovo proprietario non sarà tenuto a pagare eventuali debiti arretrati dell’ex proprietario. Anche se Hera può richiederli, non è un obbligo del nuovo proprietario.

La voltura permette solo di cambiare il nome del contratto, senza alcuna modifica alle condizioni tecniche (tensione e potenza impegnata) e alle condizioni economiche stipulate dal vecchio proprietario. Quindi, rimarranno le stesse.

Se i contatori nella nuova casa sono spenti, occorre richiedere un subentro luce e/o un subentro gas. Se i contatori nella nuova casa sono attivi, occorre richiedere la voltura. Il costo per volturare la bolletta è di 48,88 € + IVA per ciascuna fornitura, oltre ad un eventuale deposito cauzionale per pagamenti con bollettino postale. Il contratto verrà emesso a nome del nuovo proprietario entro un periodo di 7 giorni lavorativi.

Come si fa la voltura con Hera Comm? Tutte le opzioni a tua disposizione

Hai intenzione di mantenere Hera Comm come fornitore di energia e la fornitura di luce o gas dell’intestatario precedente è rimasta attiva? Allora hai a disposizione diverse modalità di contatto per richiedere la voltura con Hera Comm:

  • Puoi chiamare Hera al Numero Verde Gratuito (clienti domestici) (800 999 500) – Orari di Apertura (Lun-Ven 08:00-22:00; Sab 8:00-18:00);
  • Per le Partite IVA è disponibile un Numero Verde Gratuito (clienti business) 800 999 700 – Orari di Apertura (Lun-Ven 08:00-22:00; Sab 8:00-18:00);
  • Hai la possibilità di recarti presso lo sportello Hera più vicino a te. Puoi trovare gli sportelli a Modena, Bologna, Ferrara o Cesena.
  • Puoi richiedere la voltura direttamente online attraverso la chat sul sito ufficiale di Hera.

In ogni caso, i contatti di Hera per richiedere informazioni sulle operazioni e sulla bolletta sono numerosi: tra questi il Servizio Clienti Hera che puoi contattare tramite telefono o recandoti in un punto HeraComm.

Ricorda che se devi cambiare l’intestatario delle bollette con Hera Comm, la voltura è l’operazione da fare. Potrai farlo chiamando al Numero Verde Gratuito 800 999500. Questi sono gli Orari di Apertura: (Lun-Ven 08:00-22:00; Sab 8:00-18:00) .

Quali sono i costi della voltura luce e gas con Hera?

I costi associati alla voltura della bolletta del gas e/o della luce spettano alla nuova persona che entra nella casa. Per quanto riguarda le spese per la voltura di un’utenza di luce e gas con Hera, questi sono pari a 48,88 EUR + IVA. Tale importo è composto da un importo fisso di 25,88 EUR + IVA, necessario per coprire gli oneri amministrativi, e una quota aggiuntiva di 23 EUR + IVA.

Potrebbe essere richiesto un deposito cauzionale nel caso in cui si sceglie il pagamento tramite bollettino postale. Ricorda che questi costi possono variare a seconda del fornitore e della zona geografica, quindi è sempre consigliabile verificare i dettagli con il proprio fornitore di energia prima di procedere con la richiesta di voltura.

Quanto tempo ci vuole per fare la voltura Hera Comm: Le Tempistiche

La voltura della bolletta diventa effettiva entro un massimo di 7 giorni lavorativi dall’invio della richiesta al fornitore precedente. Pertanto, se hai inviato la richiesta a Hera Comm, potrebbe passare circa una settimana prima che l’utenza sia intestata a tuo nome.

Dopo questo periodo, ti verrà inviata la tua bolletta luce o gas, con una fattura intestata a nome tuo, dopo il primo mese di fornitura (o bimestre a seconda del periodo di fatturazione). Ricorda che questo è un processo standard, e il tempo necessario per completare la procedura potrebbe variare a seconda del fornitore e della zona geografica. Ad ogni modo, una volta completata la voltura, dovresti ricevere regolarmente la tua bolletta a nome tuo, con tutti i dati e i costi relativi alla fornitura di energia elettrica o gas.

Chi può effettuare la richiesta di voltura?

La richiesta di voltura viene spesso effettuata dal futuro intestatario delle bollette, che diventa il nuovo responsabile della fornitura energetica e deve fornire le informazioni richieste per l’operazione. Di solito, il nuovo intestatario è responsabile delle spese legate alla voltura. In casi rari, tuttavia, può accadere che il titolare dell’abitazione, tramite una delega specifica, esegua la procedura per a nome del titolare.

La voltura può essere richiesta solo dall’intestatario nuovo o da un delegato nominato da lui. In ogni caso, è fondamentale fornire tutti i dati richiesti e seguire correttamente la procedura per garantire un’operazione senza intoppi.

L’onere della richiesta e dei costi associati alla voltura spetta sempre al nuovo intestatario, che assume la responsabilità della fornitura.

In quali casi è necessario effettuare la voltura? 4 Situazioni in cui farla

La voltura dell’intestazione della bolletta luce o gas con Hera può essere effettuata solo se c’è un contratto che è attivo e quando il contatore già stato attivato. In altre parole, è necessario che ci sia già in essere un contratto di fornitura attivo, con l’erogazione di corrente oppure di gas domestico. Altrimenti, se si è effettuata regolarmente la disdetta del contratto, la procedura da seguire sarà differente dalla procedura di voltura e non sarà necessario avere a disposizione le informazioni del precedente titolare.

Ci sono quattro situazioni nelle quali è necessario effettuare la voltura:

  1. in caso di trasferimento in una nuova casa in affitto
  2. nella compravendita di immobili
  3. in caso di divorzio o separazione tra coniugi
  4. voltura mortis causa: ovvero nel caso di decesso dell’intestatario attuale.

Nel caso in cui non si debba effettuare la voltura, è comunque possibile riattivare i contatori gas e luce richiedendo il subentro con Hera. Oltre a questo, si può richiedere l’allaccio con Hera nel caso in cui il contatore non sia mai stato attivato.


Ricorda che, in entrambi i casi, sarà necessario fornire alcuni dati e documenti specifici, e che la procedura potrebbe richiedere qualche giorno per essere completata.

Modulistica Voltura: Quali documenti mi servono per fare domanda?

Per effettuare la voltura della bolletta della luce o del gas con Hera, è necessario fornire alcuni dati e documenti importanti:

  1. Dati anagrafici del nuovo titolare, ovvero nome, cognome, codice fiscale, e indirizzo completo;
  2. Dati anagrafici del precedente titolare, come nome, cognome, codice fiscale, e indirizzo completo;
  3. Documento d’identità valido del nuovo intestatario, come la carta d’identità o il passaporto;
  4. Dati dell’utenza, come l’indirizzo completo e il codice POD per la luce o il codice PDR per il gas;
  5. Lettura Contatore o potenza impegnata, che si trovano sulla bolletta e che servono per calcolare il consumo effettivo.

Ricorda che questi dati e documenti sono fondamentali per poter procedere alla voltura della bolletta, quindi assicurati di averli a portata di mano prima di iniziare la procedura.

Voltura Hera Mortis Causa: Cambiare Intestatario bolletta in caso di decesso

La procedura di voltura con Hera Comm prevede alcune eccezioni in caso di decesso dell’attuale intestatario. Nel caso in cui il nuovo intestatario sia un erede del defunto e risulti residente nell’immobile al momento della richiesta, la voltura sarà gratuita. Tuttavia, se una di queste due clausole non dovesse essere soddisfatta, il costo per la voltura mortis causa sarà di 48,88€ + IVA. Per richiedere la voltura mortis causa, è necessario presentare un modulo di Autocertificazione erede, reperibile nella sezione modulistica Hera.

Gli Sportelli Hera Comm per ricevere assistenza a Bologna e Modena

Se hai bisogno di assistenza o informazioni commerciali sui servizi offerti da Hera, puoi contattare gli operatori chiamando al Numero Verde Gratuito 800 999500 (Orari di apertura: Lun-Ven 08:00-22:00; Sab 8:00-18:00) o recarti allo sportello più vicino a te per ottenere assistenza immediata per la voltura o altri servizi. Hera ha diversi sportelli in Italia, tra cui i principali:

CittàIndirizzoOrario
Bologna(BO) Viale Berti Pichat 2/4 – 40127 lun-gio: 8:00-15:00
venerdì: 8:00-13:00
Modena(MO) Via Cesare Razzaboni, 80 – 41122 lun-gio: 8:00-15:00
venerdì: 8:00-13:00

Se hai bisogno di assistenza urgente, ti consigliamo di recarti direttamente presso uno degli sportelli.

Se sei interessato a Hera Voltura allora potrebbe interessarti anche:

Dernière mise à jour : 2 mai 2024

La Redazione di PrestoEnergia

Daniele Tarantino

Daniele Tarantino

Redattore Energia

Condividi questo post:

Alcuni articoli che potrebbero interessarti