Verifica Codice PDR: guida su dove trovarlo online e tramite altri canali

Verifica codice PDR online

Cos’è il PDR e Com’è Composto

Il PDR (Punto di Riconsegna) è un codice numerico di 14 cifre fondamentale per la gestione delle forniture di gas naturale.

Questo codice, assegnato al momento dell’allacciamento del gas, identifica in maniera univoca il punto fisico in cui il gas viene consegnato dalla rete di distribuzione al cliente finale.

  • Le prime quattro cifre del PDR rappresentano il codice esercente, attribuito dall’Autorità per l’energia a ciascun distributore;
  • Le restanti dieci cifre identificano l’utenza specifica, indicando la posizione geografica del contatore.

Il codice PDR è essenziale per una serie di operazioni, tra cui:

  • Attivazione della fornitura di gas;
  • Voltura della fornitura a un nuovo intestatario;
  • Cambio fornitore di gas.

Nonostante il cambio di fornitore, il PDR rimane invariato poiché è legato al punto fisico di consegna. Questo garantisce continuità e facilita le operazioni di gestione della fornitura.

Dove Trovare il PDR Online se l’Hai Smarrito

Se hai smarrito il tuo Codice PDR, esistono diverse modalità per recuperarlo online:

  • Consultare la bolletta del gas;
  • Utilizzare il motore di ricerca dei PDR fornito da alcuni distributori;
  • Verificare tramite l’Area Clienti o l’app del fornitore.
  1. Innanzitutto, il codice PDR è solitamente indicato nella bolletta del gas, indipendentemente dal fornitore. Puoi trovare il PDR nella sezione dedicata alle caratteristiche della fornitura, generalmente nella prima o nella seconda pagina della fattura.
  2. Alcuni fornitori, come UnaReti, mettono a disposizione un motore di ricerca per i PDR che permette di recuperare il codice inserendo l’indirizzo di fornitura completo di civico. Questo strumento restituisce un elenco dei codici relativi ai punti di fornitura non attivi. Per individuare il codice PDR corretto, confronta le matricole contatore riportate nella tabella dei risultati della ricerca con il dato rilevabile sul contatore installato presso il punto di fornitura.
  3. Qualora avessi a disposizione la sezione Area Clienti del sito web del tuo gestore o avessi scaricato l’app dedicata, potrai verificare il codice PDR anche in modalità online.  Molti fornitori infatti, offrono servizi online per recuperare il codice PDR. Accedendo al portale del tuo fornitore, spesso troverai una sezione denominata “PDR” o “Dati fornitura“. Selezionando l’opzione “Non conosco il mio PDR” e inserendo il numero di matricola del contatore, potrai risalire al tuo codice PDR. Questo metodo è particolarmente utile se la fornitura non è attiva e non hai accesso a una bolletta recente. Alcuni fornitori consentono di conoscere il codice PDR anche solo inserendo il nome del comune, la via e il numero civico della fornitura, visualizzando così tutti i PDR presenti nella zona indicata e la presenza attiva di un contatore.


Questi metodi garantiscono una gestione efficace e senza intoppi della tua fornitura di gas.

Dove Trovare il PDR se non è Disponibile Online

Se non riesci a trovare il Codice PDR online, ci sono diverse opzioni per recuperarlo:

  • Controllo sul contatore: Se disponi di un contatore elettronico, puoi visualizzare il PDR sul display premendo l’apposito tasto, come indicato nel manuale d’istruzioni del contatore. Nei contatori meccanici, il PDR può essere trovato su una targhetta metallica o adesiva posta sull’apparecchio, accanto alla sigla “No” o “N”;
  • Contatto con il servizio clienti: Fornendo il nome dell’intestatario della bolletta e l’indirizzo di fornitura, il servizio clienti del tuo fornitore di gas potrà recuperare il codice PDR per te. Questo metodo è utile soprattutto se l’utenza è attiva;
  • Richiesta formale al distributore: Se non hai una bolletta a portata di mano e l’utenza non è attiva, è necessario inviare una richiesta formale al distributore locale. Nella lettera, dovrai includere il domicilio in cui è attiva la fornitura del gas e il numero di matricola del contatore, che è composto da 8 cifre. Alcuni distributori offrono anche moduli online per questo tipo di richiesta, richiedendo la copia del contratto di affitto o del rogito, insieme a un documento d’identità valido;

Negli ultimi anni, l’ARERA ha avviato un processo di sostituzione dei contatori a gas meccanici con apparecchi di nuova generazione, dotati di telelettura e telegestione. Questi nuovi contatori permettono di visualizzare informazioni dettagliate sulla fornitura, incluso il codice PDR, direttamente sul display.

A Cosa Serve il PDR e Perché è Indispensabile

Il Codice PDR (Punto di Riconsegna) è essenziale per gestire qualsiasi operazione relativa alla fornitura di gas.  Senza il codice PDR, molte pratiche burocratiche nel settore energetico non possono essere completate.

  • Attivazione della fornitura: Il codice PDR è indispensabile per attivare una nuova fornitura di gas presso un’abitazione o un’attività commerciale;
  • Voltura della fornitura: Per trasferire la titolarità della fornitura a un nuovo intestatario, il PDR è fondamentale. Questo processo, noto come voltura, richiede il codice per essere effettuato correttamente;
  • Cambio fornitore: Il codice PDR è necessario per cambiare il fornitore di gas. Senza questo codice, non è possibile procedere con il passaggio a un nuovo operatore;
  • Disdetta della fornitura: Quando si desidera interrompere il servizio di fornitura di gas, il PDR deve essere comunicato per completare la disdetta contrattuale;
  • Richiesta di manutenzione: Per richiedere interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria sul contatore, il codice PDR è richiesto per identificare correttamente l’utenza;
  • Usufruire di agevolazioni o bonus: Il PDR è utilizzato per usufruire di eventuali agevolazioni o bonus in bolletta a cui si ha diritto;
  • Riattivazione dell’utenza: In caso di riattivazione di un’utenza precedentemente disattivata, il PDR accelera il processo, riducendo i tempi burocratici;
  • Modifica dei dati anagrafici: Per variare le informazioni anagrafiche legate alla fornitura, il codice PDR è essenziale.

Differenza tra PDR Gas Smarrito e Altri Codici

Spesso si genera confusione tra il Codice PDR e altri codici associati alla fornitura di gas. È importante distinguere correttamente tra questi codici per evitare errori nelle operazioni di gestione della fornitura. Ecco le principali differenze:

  • Codice PDR vs. Codice Matricola del Contatore: Il PDR è un codice numerico di 14 cifre associato permanentemente al punto di riconsegna del gas. Invece, il codice di matricola del contatore, composto da 8 o 9 cifre, identifica univocamente il dispositivo fisico del contatore. Quando si sostituisce un contatore, il numero di matricola cambia, mentre il PDR rimane invariato, poiché è legato alla posizione geografica della fornitura.
  • Codice PDR vs. Codice Cliente: Il codice cliente è un riferimento interno assegnato dal fornitore di gas e può variare tra i diversi fornitori. Questo codice serve principalmente per identificare il cliente nel sistema di gestione del fornitore e non è legato alla fornitura fisica come il PDR.
  • Codice PDR vs. PDC (Punto di Consegna): Il PDC indica il punto esatto di connessione tra la rete di trasporto del gas ad alta pressione e la rete di distribuzione a media pressione. Mentre il PDR identifica la posizione geografica del contatore di un utente finale, il PDC è utilizzato per scopi di gestione della rete di distribuzione.
  • Codice PDR vs. POD (Point of Delivery): Il POD è un numero identificativo utilizzato per la fornitura di energia elettrica e non deve essere confuso con il PDR del gas. Il POD è costituito da una sequenza alfanumerica di 14/15 cifre che identifica il luogo geografico in cui l’energia elettrica viene consegnata al cliente finale. Il POD rimane immutato anche se cambia l’intestatario della bolletta o il fornitore di energia elettrica.

Comprendere la distinzione tra questi codici è cruciale per gestire correttamente le forniture energetiche e garantire che tutte le operazioni tecniche siano eseguite correttamente.

Dernière mise à jour : 31 mai 2024

Condividi questo post:

Alcuni articoli che potrebbero interessarti