Numero Verde Enel Servizio Elettrico Nazionale: Come Contattarlo

Servizio Gratuito: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 20:00 ed il Sabato dalle 9:00 alle 17:00

Sommario: Il Servizio Elettrico Nazionale fornisce un numero verde gratuito, l’800 900 800, attivo tutti i giorni dalle 7 alle 22, per assistenza e informazioni. Continua a leggere per scoprire tutti i numeri verdi di Enel Servizio Elettrico Nazionale, il contatto per problemi tecnici e altre modalità di contatto, ed i numeri di telefono e indirizzi email. Scopri anche perché chiude il SEN e qual’è la differenza tra di esso ed Enel.

Numero Verde Enel SEN Come Contattarlo (1)

Il Numero Verde del Servizio Elettrico Nazionale: 800 900 800

Il Servizio Elettrico Nazionale mette a disposizione un numero verde per l’assistenza e le informazioni, l’800.900.800. Il servizio è gratuito ed è attivo tutti i giorni della settimana dalle 7 alle 22, ad eccezione delle festività natalizie.

Quando chiami questo numero, ascolterai un messaggio registrato che ti fornirà tutte le informazioni sui servizi disponibili. Puoi selezionare l’opzione desiderata utilizzando la tastiera del telefono. 

Ecco tutte le opzioni che puoi selezionare chiamando il Numero Verde del SEN:

È importante tenere presente che il servizio di assistenza fornito da Enel Servizio Elettrico Nazionale riguarda principalmente questioni commerciali e amministrative, come problemi di fatturazione o qualità del servizio clienti. 

Devi contattare il SEN per problemi tecnici?

Per problemi tecnici, come la rottura del contatore, è necessario contattare il distributore di energia elettrica, che per i clienti SEN spesso è E-Distribuzione. Il numero da chiamare in questi casi è il 803.500, disponibile 24 ore su 24, sette giorni su sette.
Per verificare invece il nome e i dettagli del proprio distributore, è possibile consultare una bolletta recente.

Metti in contatto col SEN da cellulare!

Se hai bisogno di contattare il Servizio Elettrico Nazionale da un telefono cellulare, il numero da comporre è il 199 505 055. Tieni presente che il costo della chiamata dipenderà dal piano tariffario del tuo operatore telefonico e potrebbe variare.
Per ulteriori informazioni sui contatti del Servizio Elettrico Nazionale, visita la nostra pagina dedicata.

Contattare il SEN telefonicamente: Tutti i contatti

Contattare il Servizio Elettrico Nazionale telefonicamente offre diverse opzioni. Vediamole una ad una:

  • Il numero verde gratuito da utilizzare per telefono fisso è il 800 90 08 00. Questo numero è disponibile per stipulare o disdire contratti, effettuare modifiche alla potenza, effettuare la lettura del contatore, ottenere informazioni sui consumi, gestire domiciliazioni e presentare reclami. Il servizio è attivo dal Lunedì alla Domenica dalle 7 alle 22, escludendo le festività.
  • Per i clienti non udenti, è disponibile il Sistema Pedius. È possibile utilizzare l’app dedicata scaricabile da Play Store e App Store o chiamare il numero 800.900.800.
  • Se si desidera contattare il Servizio Elettrico Nazionale tramite telefono cellulare, è possibile chiamare il numero 199.50.50.55. Si ricorda che il costo della chiamata sarà applicato dal proprio operatore telefonico. Il servizio è attivo dal Lunedì alla Domenica dalle 7 alle 22, escludendo le festività.
  • Per le chiamate dall’estero, è necessario comporre il numero +39 02.30172011. Si ricorda che il costo della chiamata sarà a carico del chiamante e dipenderà dall’operatore telefonico utilizzato.
  • Per segnalare guasti o richiedere informazioni sulla distribuzione, è possibile utilizzare il numero verde 803.500. Si precisa che questo numero è disponibile solo in Italia.
Canali di Contatto SENIndirizzo
E-mailinfo@sen.it
Modulo di contatto sul sito webwww.sen.it/contatti
Servizio clienti telefonico800 90 08 00
Sistema Pedius (per clienti non udenti)800 900 800
Servizio clienti telefonico (cellulare)199 50 50 55
Servizio clienti telefonico (dall’estero)+39 02 30172011
Segnalazione guasti / Informazioni sulla distribuzione803 500

Vediamo invece i canali di contatto del Servizio Elettrico Nazionale Via mail:

  • enelenergia@pec.enel.it. Questo indirizzo è utile per ottenere informazioni sul mercato libero.
  • servizio.clienti@pec.servizioelettriconazionale.it. Questo indirizzo è utile per ottenere informazioni sul servizio.
  • Per contattare e-Distribuzione tramite email, è possibile utilizzare l’indirizzo e-distribuzione@pec.e-distribuzione.it. Questo indirizzo è utile per richiedere ricevute di spedizione.
  • Inoltre, è possibile utilizzare il numero fax di e-Distribuzione: 800.04.66.74.

Di seguito è riportata una tabella con i contatti telefonici del Servizio Elettrico Nazionale e i relativi indirizzi:

Numero Verde SENIndirizzo
800.900.800Numero per telefonate da telefono fisso
199.50.50.55Numero per telefonate da cellulare
+39 02.30172011Numero per telefonate dall’estero
803.500Numero verde per guasti o informazioni su e-distribuzione

Ecco una tabella con gli altri tipi di contatto del Servizio Elettrico Nazionale (tra cui i contatti email del SEN:

Tipo di ContattoIndirizzo
Email Enel Energiaenelenergia@pec.enel.it
Email Servizio Elettrico Nazionaleservizio.clienti@pec.servizioelettriconazionale.it
Email e-Distribuzionee-distribuzione@pec.e-distribuzione.it
Fax e-Distribuzione800.04.66.74

Contattare il SEN via fax: Tutti i contatti

Quando si desidera contattare il Servizio Elettrico Nazionale (SEN) via fax, ci sono diverse opzioni disponibili:

TipologiaNumero Fax SEN
Segnalazioni e richieste di nuova fornitura temporanea800 900 150
Invio prova di pagamento di una bolletta a seguito di un sollecito800 900 179
Invio prova di pagamento della bolletta in caso di distacco800 900 839
Segnalazioni diverse da quelle temporanee800 900 89

Altri canali di contatto alternativi

Canali di Contatto SENIndirizzo
E-mailinfo@sen.it
Modulo di contatto sul sito webwww.sen.it/contatti
Servizio clienti telefonico800 900 999

È importante tenere presente che inviare un fax da casa o in una cartoleria comporta costi aggiuntivi. Pertanto, è consigliabile valutare attentamente le opzioni di contatto disponibili e scegliere quella più conveniente e adatta alle proprie esigenze.

L’Area Clienti del Servizio Elettrico Nazionale

L’Area Clienti del Servizio Elettrico Nazionale offre un processo di registrazione semplice e intuitivo per accedere a un’ampia gamma di funzionalità. Per iniziare, dovrai seguire i seguenti passaggi:
[list-steps]

  1. Inserisci il tuo indirizzo email e confermalo.
  2. Crea una password contenente almeno 8 caratteri, tra cui uno numerico, una lettera minuscola e una lettera maiuscola.


Successivamente, dovrai fornire i seguenti dati anagrafici:

  • Nome
  • Cognome
  • Nazionalità
  • Codice fiscale

Se sei un cliente business, dovrai anche inserire i seguenti dettagli dell’attività:

  • Partita IVA
  • Denominazione aziendale

Una volta forniti i dati anagrafici e dell’attività (se applicabile), dovrai accettare le normative sulla privacy. Successivamente, riceverai una mail di conferma e un SMS per garantire la sicurezza dell’account.

Quando hai completato la registrazione, avrai accesso alle seguenti funzionalità nell’Area Clienti:

  • Comunicazione dell’autolettura del contatore
  • Modifica dei dati personali del contratto
  • Selezione del tipo di pagamento
  • Scelta tra la bolletta cartacea e la bolletta web

La registrazione ti fornirà accesso costante e gratuito a uno spazio online dedicato, in cui potrai consultare lo storico delle tue fatture e svolgere numerose operazioni.

Ricorda di mantenere sempre le tue credenziali al sicuro, in quanto saranno necessarie per effettuare il login ogni volta che accedi all’Area Clienti del Servizio Elettrico Nazionale.

Devi inviare un Reclamo al SEN?

Prima di procedere con l’invio del reclamo al SEN, hai la possibilità di contattare il Servizio Clienti. Puoi effettuare una chiamata al numero 800 900 800 da una rete fissa nazionale oppure al numero 199 50 50 55 da un cellulare, con l’addebito corrispondente applicato dal tuo operatore telefonico.

Puoi seguire questi passaggi per contattare il Servizio Clienti:

  1. Chiamare il numero 800 900 800 da una rete fissa nazionale.
  2. Chiamare il numero 199 50 50 55 da un cellulare, con l’addebito corrispondente applicato dal tuo operatore telefonico.


Per valutare le esperienze degli altri clienti con il SEN, puoi consultare le opinioni disponibili online.

Come inviare un reclamo al SEN

Devi inviare un reclamo al SEN ma non sai come fare? Di seguito puoi trovare una guida con tutti gli step per inviare un reclamo al SEN:

  1. Trovare il modulo reclami SEN sul sito ufficiale del SEN.
  2. Compilare il modulo con i dati personali, inclusi l’indirizzo di fornitura e le fasce di reperibilità per il contatto telefonico. Indicare il Codice Cliente SEN e il Codice POD presenti nella bolletta SEN.
  3. Selezionare il motivo del reclamo e descrivere brevemente il problema riscontrato per consentire al SEN di comprendere la natura del reclamo e fornire la migliore assistenza possibile.
  4. Opzionalmente, allegare una bolletta recente e l’ultima autolettura al modulo di reclamo per supportare la richiesta e consentire al SEN di valutare la situazione accuratamente.
  5. Inviare il modulo compilato attraverso il canale indicato sul sito ufficiale.
  6. Il SEN esaminerà attentamente il reclamo e fornirà una risposta tempestiva.


Ricorda che il modulo reclami SEN è lo strumento ufficiale per segnalare problematiche o disservizi legati all’account o ai servizi offerti dal SEN. Utilizzarlo correttamente e fornire informazioni complete contribuirà a risolvere la questione in modo efficiente.

Il modulo può essere inviato in due modi:

  • Online, attraverso il sito ufficiale del SEN, nella sezione “Contatti”, seguito dalle istruzioni per l’invio del documento.
  • Tramite posta, stampando il modulo e inviandolo al seguente indirizzo:
    Servizio Elettrico Nazionale S.p.A.
    C.P. 1100 – 85100 Potenza (PZ).

È importante tenere presente che, a partire da gennaio 2023, con la fine del regime di maggior tutela, Servizio Elettrico Nazionale cesserà le sue attività e sarà sostituito da operatori del mercato libero.

Domande Frequenti

Il Servizio Elettrico Nazionale chiude?

A gennaio 2024 il Servizio Elettrico Nazionale chiude, aprendo il mercato libero per energia e gas. Nel nuovo mercato, i prezzi sono stabiliti dai fornitori, offrendo maggiore flessibilità. I clienti senza fornitore saranno trasferiti al Servizio di Salvaguardia e potranno poi scegliere un contratto PLACET. I consumatori possono sempre cambiare tariffa e fornitore. La transizione al mercato libero offre un'opportunità di offerte competitive e flessibili, con soluzioni ancora in definizione.

Quale documentazione serve quando si contatta il SEN?

Quando si contatta telefonicamente il Servizio Elettrico Nazionale (SEN), è fondamentale avere a disposizione il codice fiscale, il codice POD e il codice cliente della propria bolletta. Fornendo tali informazioni agli operatori, si potrà ottenere assistenza precisa e tempestiva. Il codice POD è essenziale per identificare l'area geografica della fornitura e fornire altre informazioni utili. Il codice cliente, invece, è un identificativo univoco assegnato dai fornitori per identificare il contratto e può variare in caso di cambio di fornitore, a differenza del codice POD.

Come si paga la bolletta del SEN?

Pagare la bolletta del Servizio Elettrico Nazionale (SEN) è facile e comodo. Si può optare per la domiciliazione, il pagamento online tramite il sito SEN o l'app IO, la banca online, punti fisici o bonifico bancario. Per i clienti in Maggior Tutela, è possibile pagare online con carta di credito tramite il sito SEN. Le opzioni garantiscono velocità e semplicità.

Perché chiude il Servizio Elettrico Nazionale?

La chiusura del Servizio Elettrico Nazionale, prevista per il mese di gennaio 2024, è il risultato della liberalizzazione completa del mercato dell'energia elettrica. Con la fine del mercato tutelato, il SEN cessa la sua attività di fornire il servizio di maggior tutela ai clienti domestici e alle imprese nelle zone designate. L'obiettivo di questa transizione completa al mercato libero è consentire a tutti di selezionare liberamente il proprio fornitore di energia e beneficiare dei costi più bassi grazie alla concorrenza tra le diverse aziende presenti nel settore. Questo cambiamento rappresenta un'opportunità per gli utenti di avere maggiore scelta e di adattare il loro contratto energetico alle proprie esigenze specifiche.

Che differenza c'è tra Servizio Elettrico Nazionale ed Enel?

Il Servizio Elettrico Nazionale e Enel sono entità separate nel Gruppo Enel, operanti in mercati diversi. Il SEN fornisce energia nel Mercato Tutelato, mentre Enel Energia opera nel Mercato Libero. La separazione è stata introdotta per conformarsi alle regolamentazioni dell'ARERA. Il SEN offre energia a un prezzo stabilito da ARERA, mentre Enel Energia opera nel libero mercato. E-distribuzione (precedentemente Enel Distribuzione) è il distributore locale del Gruppo Enel. Queste distinzioni sono state introdotte per conformarsi alle normative dell'ARERA.

Dernière mise à jour : 2 mai 2024

La Redazione di PrestoEnergia

Daniele Tarantino

Daniele Tarantino

Redattore Energia