Fasce Orarie Enel F1, F2, F3: Guida alla Tariffazione

Servizio Gratuito: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 20:00 ed il Sabato dalle 9:00 alle 17:00

Sommario: Quali sono le fasce orarie Enel? Come posso risparmiare già nell’immediato sfruttando una delle tariffe previste dal fornitore? Scopriamo insieme in questo articolo tutti i dettagli più importanti in merito, così da essere ben informati al momento dell’attivazione di un’offerta e nel gestire in modo adeguato l’utenza luce di casa.

Enel Fasce orarie: la distinzione tra F1, F2 ed F3. Scopri quale tariffa è più economica.

 

Nell’ultimo periodo abbiamo assistito ad un aumento considerevole dei costi in bolletta, un fatto che ha pesato sull’economia di molte famiglie, viste le già numerose e alte spese quotidiane. Dopo i rincari dell’energia elettrica è ancora più importante ottimizzare intelligentemente i consumi, cambiando abitudini e prendendo consapevolezza di eventuali sprechi nei propri consumi sfruttando al meglio le fasce orarie di utilizzo dei nostri dispositivi elettrici.

Tramite le fasce orarie della tua tariffa Enel puoi sfruttare al meglio l’energia elettrica nella tua casa e risparmiare sui costi servendoti dei vari elettrodomestici solo in determinate ore. Vediamo maggiori informazioni in merito andando a toccare tutti i seguenti temi:

  1. Che cosa sono le Fasce Orarie Enel e quali sono?
  2. Fasce Orarie Enel F1, F2, F3: Quanto costano?
  3. Come Risparmiare con la Tariffa Bioraria di Enel?
  4. Quale Offerta Enel per Fasce Orarie è Più Economica?
  5. Fasce Orarie Enel in Bolletta 2023: Dove Trovarle?
  6. Le Fasce Orarie del Servizio Elettrico Nazionale

Che cosa sono le Fasce Orarie Enel e quali sono?

Come detto, visto l’aumento generale delle spese in bolletta è fondamentale iniziare a monitorare correttamente i consumi e utilizzare intelligentemente la rete elettrica di casa. Le fasce orarie luce Enel sono estremamente importanti in tal senso, visto che garantiscono un costo per l’energia più favorevole in determinate parti della giornata.

Si tratta di finestre di tempo nell’arco di una giornata in cui il costo della componente energia cambia. In poche parole, con le fasce orarie Enel ogni utente può regolare l’utilizzo di elettrodomestici e altri apparecchi elettrici (soprattutto quelli che consumano di più), accendendoli nelle ore in cui l’energia elettrica costa meno. Ecco, questo è proprio quello che si intende per consumo intelligente della luce!

Vediamo più nel dettaglio quali sono le fasce orarie con Enel. Così facendo potrai capire come sfruttare la luce della tua abitazione e dimezzare fin da subito gli importi da pagare in bolletta.

Enel Energia fasce orarie:

  • Prima fascia F1. Questa fascia include il periodo di tempo che va dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 19:00. Sono escluse le festività nazionali.
  • Seconda fascia F2. Questa è attiva sempre dal lunedì al venerdì ma dalle ore 7:00 alle ore 8:00 e dalle ore 19:00 alle ore 23:00. Inoltre include il sabato dalle ore 7:00 alle ore 23:00, mentre sono escluse le festività nazionali.
  • Terza fascia F3. L’ultima fascia include il periodo di tempo che va dal lunedì al sabato dalle ore 00:00 alle ore 7:00 e dalle ore 23:00 alle ore 24:00. Inoltre, comprende tutte le ore della domenica e delle festività nazionali.

Quindi, trovi sul sito Enel Energia fasce orarie F1 F2 F3, con tariffe speciali per risparmiare nel modo a te più congeniale! Per i clienti domestici è possibile inoltre trovare la fascia chiamata F23, che altro non è che la “fusione” tra la seconda fascia F2 e la terza F3. Essa comprende il periodo che va dalle ore 19:00 alle 8:00 dal lunedì al venerdì e tutte le ore del sabato, domenica e festivi.

Fasce Orarie Enel F1, F2, F3: Quanto costano?

Le fasce orarie Enel permettono alla clientela di gestire l’utenza luce a seconda delle proprie preferenze e necessità. Questo attraverso un costo della componente energia che varia in base alle ore e al giorno. Ma quali sono i costi delle fasce orarie? Ovviamente il prezzo preciso cambia in base alla tariffa scelta, ma devi sapere che:

  • F1 è la fascia in cui il prezzo dell’energia è più caro
  • F3 è la fascia in cui il prezzo dell’energia è più economico
  • F2 è la fascia in cui il prezzo dell’energia è intermedio rispetto alle due precedenti.

Dunque, la fascia F1 è quella con un prezzo dell’energia maggiore visto che include le ore principali della giornata. Al contrario, la fascia F3, che comprende le ore non di punta, costa meno e ha il vantaggio di avere parte del sabato e tutta la domenica e festivi.

In base alle fasce orarie va a formarsi la struttura di costo delle varie offerte luce Enel. Ci sono tre tipologie di tariffe:

  • Monoraria, tariffa che prevede una fascia unica per tutte le ore e per tutti i giorni, cioè con un solo prezzo per la componente energia.
  • Bioraria, vi sono due fasce F1 e F23 (quest’ultima è quella più conveniente)
  • Trioraria, la suddivisione delle giornate avviene in tre fasce e cioè F1, F2 e F3, con tre prezzi differenti (F1 il più alto, F2 intermedio, F3 più basso).

Vediamo nel prossimo paragrafo come sfruttare le tariffe biorarie delle fasce orarie Enel per risparmiare. In alternativa a Enel, puoi trovare altre opportunità sul mercato tra offerte luce e promozioni sul gas. Trova la soluzione più adatta alle tue caratteristiche e fabbisogno energetico e abbatti i tuoi costi già da ora!

Come Risparmiare con la Tariffa Bioraria di Enel?

Tra le tariffe luce Enel troviamo quelle biorarie e cioè caratterizzate dalla presenza di due fasce orarie:

  • F1, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 19:00
  • F23 dal lunedì al venerdì dalle ore 19:00 alle ore 8:00, tutto il weekend e festivi.

E’ abbastanza semplice capire come funziona il meccanismo delle fasce orarie e come poter risparmiare. Si sa, l’energia elettrica ha una richiesta notevolmente maggiore durante le ore diurne, soprattutto per quanto riguarda le fabbriche, uffici e negozi vari. Mentre diminuisce la notte o festivi in cui le diverse attività sono chiuse.
Perciò la tariffa bioraria diventa assai conveniente per chi utilizza l’energia elettrica principalmente la sera, quando il costo è minore rispetto il resto della giornata.

Vediamo alcuni consigli per ottimizzare i consumi dell’energia elettrica durante la settimana! Cosa è bene sapere per risparmiare tramite le fasce orarie di Enel Energia :

  • Utilizza i grandi elettrodomestici, come lavatrice, asciugatrice o lavastoviglie nelle ore della fascia F23, per quanto possibile, sfruttando al meglio la fascia più economica, risparmiando sui costi.
  • Meglio evitare ingenti consumi nei periodi di tempo della fascia F1, la più cara.
  • Cambia le tue vecchie abitudini e gestisci l’utilizzo dell’energia elettrica in base alla fascia oraria e al giorno della settimana. Potresti limitare l’utilizzo di apparecchi nei giorni feriali, per poi essere più tranquillo nel weekend o durante le festività nazionali.

Puoi farlo utilizzando i contatti Enel e sfruttando il Servizio Clienti di qualità del fornitore. Difatti, hai a disposizione un team di professionisti esperti e competenti, pronto a trovare la migliore soluzione per te! L’assistenza di Enel è anche sinonimo di comodità, infatti è disponibile semplicemente accedendo all’Area Clienti dal tuo dispositivo o chiamando da casa il Numero Verde completamente gratuito.

Quale Offerta Enel monoraria, bioraria o trioraria è Più Economica?

Un’interessante offerta Enel basata sulle fasce orarie è Enel Energia PLACET Fissa Luce Consumer, una tariffa economica che può aiutarti a risparmiare sulle spese nella tua bolletta. Se scegli di utilizzare l’energia elettrica nelle ore in cui è più economica.

L’offerta nel dettaglio:

OFFERTACOSTO
F10,4467 €/kWh
F230,4367 €/kWh

Inoltre, bisogna considerare le Spese di commercializzazione e vendita pari a 144 €/anno.

Come puoi vedere la fascia F23 ha un prezzo per la componente energia più basso rispetto F1. Gli importi sono fissi per i primi 12 mesi di fornitura.

Occupati della tua utenza e del tuo contatore richiedendo subito ad Enel la voltura, subentro o allaccio in base all’esigenza. Trovi sul nostro portale online tutte le informazioni da sapere sulla procedura da seguire, tra costi, tempistiche e documenti da consegnare.

Fasce Orarie Enel in Bolletta 2023: Dove Trovarle?

Ora che conosciamo più da vicino le fasce orarie Enel, andiamo a scoprire dove è possibile trovarle nella bolletta 2023. Con le nuove bollette 2.0, puoi controllare le fasce orarie nella seconda pagina all’interno della sezione “dettaglio dei consumi e delle letture“. Così facendo puoi capire quanta energia stai consumando e in quale periodo della giornata, monitorando continuativamente le tue abitudini.

Nella bolletta hai le specifiche sugli importi e sui consumi effettuati in fascia F1, F2 e F3. Hai anche l’elenco preciso delle spese tra prezzi della componente energia delle varie fasce orarie, la quota fissa, quota energia e costi dei servizi di rete, oltre alle imposte.

In caso avessi un’utenza attiva con un altro fornitore, abbiamo ideato delle utili guide con le principali nozioni da conoscere sulle fasce orarie con compagnie come A2A o Acea. Ti saranno utili per sfruttare al massimo la luce dell’abitazione, risparmiando sull’importo finale da pagare.

Le Fasce Orarie del Servizio Elettrico Nazionale

E per quanto riguarda le fasce orarie Enel Servizio Elettrico Nazionale? Come fornitore del Mercato a Maggior Tutela, le tariffe prevedono una tariffazione bioraria. Questo vuol dire che ci sono le due fasce F1 e F23 che funzionano allo stesso modo di quelle previste nel Mercato Libero (sia per quanto riguarda i prezzi che gli orari).

A tal proposito, bisogna ricordare che il Mercato a Maggior Tutela terminerà definitivamente a gennaio 2024 per tutti i clienti domestici. Questo a conclusione di quel processo di liberalizzazione del mercato iniziato già da tempo in Italia, volto a favorire la leale concorrenza tra i vari gestori. In poche parole, non sarà più possibile attivare offerte per la propria casa sotto tale regime.

Per concludere, possiamo consigliarti di visitare il sito ufficiale dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (conosciuta semplicemente come ARERA). Sulla piattaforma web dell’Autorità puoi trovare tutte le informazioni più importanti sul mondo luce e gas, così da essere sempre ben preparato per ogni evenienza. Questo tra articoli, comunicati stampa, atti, provvedimenti, dati, statistiche e normative del settore. La pagina principale del sito la trovi a questo link.

 

Dernière mise à jour : 2 mai 2024